Progetto "Il castagno di Camparta" -2020-

La Pro Loco cà comune del meanese cura progetto "Il Castagno di Camparta" legato ad iniziative che l'associazione porta avanti sin dalla sua nascita, quali, il recupero di memorie passate, l'organizzazione di mostre ed eventi per la comunità, la promozione di forme di turismo consapevole, la raccolta di testimonianze orali e fotografiche della collina del meanese.

Il progetto, in particolare, mira alla valorizzazione del tronco di un castagno secolare sito nei pressi del Parco della Madonnina di Meano mediante la strutturazione di un percorso didattico rivolto sia ai bambini degli asili nido e delle scuole materne sia ai cittadini locali. In particolare, assieme all'asilo nido si è strutturato un percorso nell'Orto in Villa di Meano con l'esperto Stefano Delugan, il quale, ha spiegato le componenti del castagno; mentre, attraverso il coinvolgimento dell'attrice Manuela Fischetti dell'Associazione Rifiuti speciali sono state ideate delle attività ludico-didattiche rivolte ai bambini del territorio aventi la finalità di comunicare tematiche ambientali e storiche: è stata quindi organizzata una lettura animata presso il parco della Madonnina avente come obiettivo quello di rievocare la storia del castagno e delle leggende associate ad esso.

Inoltre, con la partecipazione di tre classi della scuola dell'Infanzia "M.R. Giobatta Partelloni" , data l'impossibilità di lavorare in presenza, si è trovata una soluzione per stimolare la creatività dei bambini attraverso la forma della corrispondenza accompagnata dalla consegna di cestini contenenti castagne, ricci, foglie e materiale organico legato al territorio. Il riscontro dei bambini ha riportato alla luce la leggerezza dell'infanzia che vede la natura come parte integrante della vita umana.

Attività didattiche con scuola dell'infanzia e nido di Meano